NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
    Ricordami     Dimenticato Login?   Registrati  

Gli interventi saranno effettuati in modo differenziato: individuale, genitore-bambino, genitori.

Tutela del minore

      Rilevare la severità del trauma subito

      Elaborare le conseguenze psicologiche

      Osservare il livello dello sviluppo del bambino sia sotto il profilo cognitivo, emotivo e relazionale che dei fattori protettivi, delle capacità di coping e della vulnerabilità

      Valutare le componenti culturali del bambino e della sua famiglia (nazionalità, appartenenza religiosa, etc.)

Valutazione del nucleo familiare

      Rilevare l’assetto di personalità degli adulti di riferimento

      Misurare il profilo di attaccamento nel minore e nei suoi genitori e la qualità della loro interazione

      Valutare le competenze genitoriali.

             

Inoltre, attraverso un modello di intervento integrato, il servizio propone di:

      Fornire consulenza e supervisione, su situazioni di abuso e maltrattamento, agli operatori dei servizi territoriali che ne fanno richiesta e a tutti gli utenti privati coinvolti (genitori, nonni, vicini di casa, operatori scolastici, pediatri, etc.)

      Promuovere interventi in rete tra istituzioni e servizi

      Monitorare il fenomeno del maltrattamento attraverso un’analisi qualitativa e quantitativa anche al fine di promuovere interventi di prevenzione primaria.